I PRONOSTICI DELLA 1ª GIORNATA DI SERIE A!

Si accendono le luci e si alza il sipario, diamo il benvenuto – dopo 83 giorni di astinenza – ad una nuova, emozionante e ricca stagione di Campionato. Il calcio italiano si prepara ad una svolta epocale con l’introduzione del VAR: il supporto tecnologico per gli arbitri, al fine di evitare errori rilevanti nel corso di una partita. A fare gli onori di casa ci pensa la Vecchia Signora, che ospiterà il Cagliari all’ Allianz Stadium. 

La Var: i difetti della moviola in campo!

 JUVENTUS – CAGLIARI (SABATO H 18:00)

Juventus. I Campioni d’Italia aprono le porte dell’Allianz Stadium, e danno il benvenuto alla prima giornata di Serie A. Allegri non cambia sistema di gioco e scenderà in campo il 4-2-3-1. Lichtesteiner preferito a De Sciglio e Cuadrado a Douglas Costa. In difesa dovrebbe giocare dal primo minuto Rugani in coppia con Chiellini. In mezzo al campo Marchisio ha vinto il ballottaggio con Khedira.

Cagliari. Rastrelli in conferenza stampa ha avvisato la Juventus: non sarà spettatore non pagante. Il tecnico riparte dal 4-3-1-2. Davanti non ci sarà Boriello, in rottura con la società e allora l’allenatore si affiderà a Joao Pedro a sostegno di Sau e Cop. Nel cuore della difesa Andreolli,mentre Cigarina in cabina di regia.

  • SICURA 1: La juve vorrà mettersi alle spalle la pessima figura in Supercoppa. 
  • RISCHIOSA GOL: La difesa sembra traballare. 

JUVE, SEI LEGGENDA! SESTO SCUDETTO DI FILA!

VERONA – NAPOLI (SABATO H 20:45)

Verona. Partenza con il botto per il Verona, che ritrova la Serie A dopo un anno di purgatorio. Pecchia si affida al 4-3-3, probabile debutto dell’ex Juve Cacares in coppia con Heurtaux, mentre davanti scende in campo il tridente Cerci – Pazzini – Verdi.

Napoli. Sarri potrebbe adottare un tournover in vista dell’impegno contro il Nizza di Balotelli. Hisay, uscito affaticato dal preliminare di Champions, lascia spazio a Maggio. Presente il trio del gol Callejon – Mertens – Insigne. Non è presente nella lista dei convocati Pavoletti, prossimo a lasciare la maglia azzurra.

  • SICURA 2: Il Napoli è più avanti con la preparazione.
  • RISCHIOSA 2 + GOL: Il Verona può punire gli errori difensivi del Napoli

Riparte la Serie A: si riaccende la lotta per Scudetto e quarto posto!

ATALANTA – ROMA (DOMENICA H 18:00)

Atalanta. Squadra vincente non si cambia. Gasperini si affida al  3 – 4-1-2, che ha portato lo scorso anno i suoi al quarto posto. Davanti la coppia Gomez – Petagna con a supporto Kurtic. Sulle fasce Hateboer e Gosens, mentre al centro della difesa avvantaggiato Paolino su Caldara.

Roma. La prima stagione della Roma senza Totti e la prima di Di Francesco sulla panchina giallorossa. In difesa Manola e Juan Jesus, mentre sulle fasce Peres e il neo acquisto Kolarov. In attacco favorito Defrel su El Shaarawy

Totti è la Roma, la Roma è Totti: arrivederci Capitano!

  • SICURA GOL: L’inizio del Campionato è sempre scoppiettante.
  • RISCHIOSA OVER 3.5: Ci aspettiamo tanti gol.

CROTONE – MILAN (DOMENICA H 20:45)

Crotone. Il Crotone dopo la straordinaria salvezza raggiunta nell’ultima giornata, riparte senza Falcinelli. Dal 1° minuto in attacco scenderà in campo Budimir insieme a Tonev. In difesa il debutto di Cabrera.

Milan. 11 nuovi acquisti per il nuovo Milan. I rossoneri sono al loro primo vero esame della stagione. Montella, dopo le prestazioni nei preliminari di Europa League, riparte con l’ordinario 4-3-3. Cutrone in vantaggio su Andre Silva. Sulle fasce Conti e Rodriguez, mentre in mezzo alla difesa Bonucci e Musacchio. Out Bonaventura (infortunato), dentro Calhanoglu.

  • SICURA X2: Giocare a Crotone non sarà semplice.
  • RISCHIOSA 2: Sulla carta i rossoneri sono favoritissimi.

LAZIO – SPAL (DOMENICA H 20:45)

Lazio. In casa Lazio c’è grande euforia dopo la vittoria della Supercoppa Italiana contro la Juventus. Inzaghi riparte, per cercare i tre punti, tra Il rebus Keita in totale rottura con la società e la certezza di Immobile, Milinkovic e Felipe Anderson.

Spal. Dopo 49 anni la Spal ritorna in Serie A. In attacco due posti disponibili, Semplici dovrà decidere tra Floccari, Antonucci e Paloschi. Viviani registra nel centrocampo a 5. In difesa gioca Cremonesi.

  • SICURA 1: C’è tanta euforia in casa Lazio.
  • RISCHIOSA OVER 3.5: Tanti gol in un inizio semplice per i capitolini. 

BOLOGNA – TORINO (DOMENICA H 20:45)

Bologna. Il Bologna è alla ricerca di una rivincita dopo la brutta figura in Coppa Italia contro il Cittadella. Donadoni in difesa si affida ai nuovi acquisti: De Maio e Gonzalez. Davanti il tridente Verdi – Destro – DiFrancesco.

Torino. Il Torino si coccola il Gallo Belotti che ha dato spettacolo contro il Trapani in Coppa Italia. Rincon si è già preso un posto a centrocampo a fianco di Obi. Il nuovo acquisto N’Koulou farà coppia, al centro della difesa, con Moretti. Alle spalle del Gallo ci saranno Berenguer, Ljiajic e Iago Falque.

  • SICURA GOL: Il Bologna deve rifarsi dopo la brutta figura in Coppa Italia, mentre il Toro ha il Gallo che scalpita.
  • RISCHIOSA 2: Il Toro parte sempre bene in Campionato. 

SASSUOLO – GENOA (DOMENICA H 20:45)

Sassuolo. La prima stagione da quando il Sassuolo è approdata in Serie A, senza Di Francesco. La squadra di Bucchi ha cambiato poco. In attacco il ritorno di Falcinelli per sostituire Defrel.

Genoa. Il Genoa riparte dal 3-4-3 con Bertolacci in mezzo al campo, mentre nel centro dell’attacco, vista l’indisponibilità di Lapadula, giocherà dal primo minuto il nuovo acquisto Galabinov. Sugli esterni confermato Pandev e il debutto di Salcedo.

  • SICURA OVER 1.5: Al Mapei Stadium ci aspettiamo almeno due gol.
  • RISCHIOSA 1: La squadra di Bucchi è favorita in casa.

UDINESE – CHIEVO (DOMENICA H 20:45)

Udinese. Lasagna si conquista un posto da titolare, dopo la buona prestazione in Coppa Italia, insieme a De Paul e Thereau. In mezzo al campo Fofana, Hallfredsson e Jankto.

Chievo. La formazione di Maran ha cambiato pochissimo. Nel 4-3-1-2, la novità è Pucciarelli, arrivato dall’Empoli. Giocherà a fianco di Inglese.

  • SICURA 12: Difficile da pronosticare, non ci aspettiamo un pari.
  • RISCHIOSA 2: Il Chievo parte sempre a razzo!

INTER – FIORENTINA (DOMENICA H 20:45)

Inter. Spalletti mette in campo dal primo minuto gli ex Vecino e Borja Valero. L’uruguaiano farà coppia con Gagliardini, mentre Borja Valero farà il trequartista. Aspettando Cancelo, sulle fasce giocherà a destra D’Ambrosio e sulla sinistra Dalbert. In avanti Perisic – Icardi – Candreva.

Fiorentina. La Fiorentina, allenata dall’ex Inter Pioli, ha una veste del tutto nuova rispetto alla scorsa stagione.  Il tecnico potrebbe far partire dal primo minuto Benassi e il Cholito Simenone. Esseryc titolare insieme a Gil Dias e in mediana Sanches e Veretout.

  • SICURA GOL: Il match più importante della prima giornata sarà ricco di emozioni.
  • RISCHIOSA 1: La Fiorentina è ancora un cantiere aperto.

SAMPDORIA – BENEVENTO (DOMENICA H 20:45)

Sampdoria. Dopo l’addio di Muriel e quello probabile di Schick, Giampaolo affiderà tutto a Caprari a fianco di Quagliarella. Nella difesa a 4 ci sarà il nuovo acquisto Murru dal Cagliari, in mezzo Preat.

Benevento. Il Benevento dopo la vittoria dei play-off fa il suo ingresso in Serie A. Baroni si affiderà in avanti a Coda affiancato da Puscas. Le chiavi del centrocampo in mano a Cataldi. arrivato dalla Lazio. In difesa la coppia centrale composta da Camporese – Luciani e sulle fasce Letizia e Di Chiara.

  • SICURA 1: La Samp non può fallire.
  • RISCHIOSA 1+GOL: Il Benevento proverà a segnare la prima rete in Serie A.
Precedente Riparte la Serie A: si riaccende la lotta per Scudetto e quarto posto! Successivo IL PAGELLONE DEL MERCATO: Milan pigliatutto, bene Toro e Lazio, Fiorentina flop...