LE PROBABILI FORMAZIONI E IL PRONOSTICO DI NAPOLI-JUVE!

Ci siamo, è arrivato il giorno di Napoli-Juventus. Una partita che sta infiammando tutta la città partenopea, vogliosa di prendersi la scena del calcio italiano e rivincere lo Scudetto. L’impresa non è semplice, ma spinti dal San Paolo gli uomini di Sarri partono alla pari con i bianconeri! Da una settimana non si parla d’altro, ma la partita sarà davvero spettacolare o prevarrà la tattica? Nella giornata dei sorteggi del Mondiale 2018 in Russia, Napoli-Juve può essere la giusta vetrina per rilanciare il calcio nostrano! Vediamo insieme le probabili formazioni e il pronostico del big match!

QUI NAPOLI: I SOLITI 10 (PIU’ MAGGIO A DESTRA)

Partita decisiva, possibilità di andare a +7 e approfittare di Juve-Inter della prossima settimana. L’occasione è ghiottissima per Sarri per affermarsi come vincente (perché il bel gioco alla fine non è così bello se non si vince). Ecco perché stasera in campo vedremo i titolarissimi del Napoli, con il trio d’attacco che è sembrato stanco di recente, ma che stasera userà tutte le proprie energie per superare Buffon. Insigne-Mertens-Callejon supportati da Hamsik-Jorginho-Allan. L’unico dubbio riguardava il terzino opposto a Hysaj ma quasi certamente l’allenatore si affiderà all’esperienza e alla fisicità di Maggio a destra con l’albanese a sinistra.

QUI JUVE: HIGUAIN SI O NO? DYBALA E DOUGLAS COSTA SCALPITANO

Mandzukic out nell’ultimo allenamento prima di partire per Napoli, una brutta botta per Allegri che non potrà puntare sulla fisicità del croato. Anche Howedes infortunato all’ultimo ma sappiamo che non avrebbe giocato. Il vero dubbio però resta il Pipita Higuain. Lunedì si è operato alla mano e sembrava indisponibile, mercoledì Marotta gli ha dato il 50% di possibilità e stasera sarà addirittura titolare? E’ un problema davvero fastidioso oppure c’è anche una buona dose di pretattica di Allegri per imbrigliare Sarri? In ogni caso vediamo una Juve che punterà sulla densità in mezzo al campo per bloccare il centrocampo del Napoli (come fatto egregiamente dal Chievo). Vediamo un 3-4-3 con Barzagli-Benatia-Chiellini, De Sciglio-Asamoah esterni e Pjanic-Matuidi in mezzo al campo. Davanti la fantasia di Dybala e Douglas Costa con Higuain. Cuadrado può essere un jolly determinante.

PRONOSTICO: TANTE PAROLE E POI VINCE LA TATTICA?

Ovviamente un big match di questa partita non è semplice da pronosticare, ma dopo così tanto clamore mediatico non è detto che la partita sarà spettacolare! Il Napoli farà il suo gioco di passaggi, sovrapposizioni e inserimenti dei centrocampisti. Ci aspettiamo una partenza forte dei partenopei, con la Juve chiusa e stretta in difesa. Poi a lungo andare i bianconeri ripartiranno e gestiranno il pallone con la loro enorme esperienza. Saranno decisivi i duelli sulle fasce: Maggio conterrà la velocità di Douglas Costa, Asamoah marcherà con la massima attenzione Callejon? Noi vediamo un PAREGGIO, visto che entrambe le squadre lo accetterebbero più che volentieri. Il Napoli resterebbe a +4, mentre la Juve non vedrebbe scappare i rivali. La partita è importante, ma è ancora troppo presto per essere decisiva. In ogni caso in caso di una vittoria, la squadra sconfitta subirà un pesantissimo contraccolpo psicologico subito prima della Champions…

Precedente I PRONOSTICI DELLA 14ª GIORNATA DI SERIE A! Successivo LE PROBABILI FORMAZIONI E IL PRONOSTICO DI JUVE-INTER!